Experience
the future
of insurance

Experience
the future
of insurance

Master universitario di secondo livello organizzato dalla Scuola di Management ed Economia dell’Università di Torino e dal Politenico di Torino


Master universitario di secondo livello organizzato dalla Scuola
di Management ed Economia dell’Università di Torino e dal Politenico di Torino

Il master di II livello nasce dalla partnership tra eccellenze in ambito accademico (Scuola di Management ed Economia di Torino, Politecnico di Torino e Collegio Carlo Alberto), istituzionale (Fondazione Compagnia di San Paolo) e industriale (Intesa Sanpaolo, Intesa Sanpaolo Vita e Reale Mutua), ed è rivolto prevalentemente a neolaureati e giovani professionisti di talento provenienti da tutto il territorio nazionale.

Il master di II livello nasce dalla partnership tra eccellenze in ambito accademico (Scuola di Management ed Economia di Torino, Politecnico di Torino e Collegio Carlo Alberto), istituzionale (Fondazione Compagnia di San Paolo) e industriale (Intesa Sanpaolo, Intesa Sanpaolo Vita e Reale Mutua), ed è rivolto prevalentemente a neolaureati e giovani professionisti di talento provenienti da tutto il territorio nazionale.

Perché sceglierci

Il Master in Insurance Innovation è l’unico che “parla di un business centenario con gli occhi del futuro”, proponendo un percorso di formazione su temi digitali e innovativi con focus sul settore assicurativo e offrendo la possibilità di svolgere uno stage finalizzato a concrete opportunità di inserimento in primarie compagnie assicurative.

Sviluppato dalla partnership tra eccellenze in ambito accademico, soggetti istituzionali e del settore assicurativo, sarà votato, con logica di open innovation, anche alla valorizzazione di collaborazioni con altre realtà di rilievo nel panorama torinese e start-up del settore Insurtech. Questo connubio tra mondo accademico e aziende garantisce l’attenzione alle esigenze reali delle imprese, distintività dei contenuti trattati, prospettive concrete di lavoro e di crescita professionale.

Tutti i corsi seguono un approccio pratico e prevedono, a fianco di professori universitari di fama internazionale, il coinvolgimento di professionisti del settore.

È il primo master in Italia dedicato al business assicurativo a 360°, dall’innovazione di prodotto, all’innovazione di processo, al risk management e gestione del capitale, agli aspetti più quantitativi e di intelligenza artificiale.
Un percorso che sviluppa sia competenze quantitative di data analytics, machine learning, IoT, cybersecurity, sia competenze manageriali, normative e di organizzazione digitale, preparando i candidati ad inserirsi sia all’interno del mondo aziendale che in start-up, fintech e insurtech.
Un master volto alla pratica aziendale, prevedendo numerose attività di case studies, laboratori informatici e innovation lab. Rafforza l’approccio operativo e lo scambio di conoscenze sul campo.
Affronta il cambiamento digitale delle assicurazioni con un approccio trasversale per processi non per singole funzioni aziendali.

Perché sceglierci

Il Master in Insurance Innovation è l’unico che “parla di un business centenario con gli occhi del futuro”, proponendo un percorso di formazione su temi digitali e innovativi con focus sul settore assicurativo e offrendo la possibilità di svolgere uno stage finalizzato a concrete opportunità di inserimento in primarie compagnie assicurative.

Sviluppato dalla partnership tra eccellenze in ambito accademico, soggetti istituzionali e del settore assicurativo, sarà votato, con logica di open innovation, anche alla valorizzazione di collaborazioni con altre realtà di rilievo nel panorama torinese e start-up del settore Insurtech. Questo connubio tra mondo accademico e aziende garantisce l’attenzione alle esigenze reali delle imprese, distintività dei contenuti trattati, prospettive concrete di lavoro e di crescita professionale.

 

Tutti i corsi seguono un approccio pratico e prevedono, a fianco di professori universitari di fama internazionale, il coinvolgimento di professionisti del settore.

È il primo master in Italia dedicato al business assicurativo a 360°, dall’innovazione di prodotto, all’innovazione di processo, al risk management e gestione del capitale, agli aspetti più quantitativi e di intelligenza artificiale.
Un percorso che sviluppa sia competenze quantitative di data analytics, machine learning, IoT, cybersecurity, sia competenze manageriali, normative e di organizzazione digitale, preparando i candidati ad inserirsi sia all’interno del mondo aziendale che in start-up, fintech e insurtech.
Un master volto alla pratica aziendale, prevedendo numerose attività di case studies, laboratori informatici e innovation lab. Rafforza l’approccio operativo e lo scambio di conoscenze sul campo.
Affronta il cambiamento digitale delle assicurazioni con un approccio trasversale per processi non per singole funzioni aziendali.

Piano di studi

Il programma del corso
è articolato in due parti:

  1. Un primo trimestre sul funzionamento delle compagnie assicurative e sull’evoluzione del contesto di riferimento per permettere ai partecipanti provenienti da altri percorsi di studi di entrare nel settore.

  2. Un secondo trimestre sulle innovazioni tecnologiche in ambito assicurativo per formare quelle specifiche competenze digitali sempre più richieste nelle aree in cui l’innovazione porta maggiore cambiamento e potenziale valore aggiunto.

Considerato il periodo di emergenza Covid 19, il primo trimestre sarà erogato in didattica a distanza

I FONDAMENTI ASSICURATIVI
  • Il business strategico assicurativo
  • Caratteristiche e prodotti del business vita e danni
  • Il bilancio in ambito assicurativo
  • Il rischio e la finanza nelle imprese di assicurazione
  • Solvency II e la normativa del settore assicurativo
L’INNOVAZIONE DIGITALE
  • Customer centricity e nuovi modelli di business
  • Agile, Design Thinking e nuove metodologie di lavoro
  • Big Data e Analytics a supporto della strategia d’impresa
  • Trend e tecnologie emergenti nel business assicurativo: AI, AA e IoT
  • Insurtech e Startup nelle assicurazioni
Il Master prevede lo svolgimento di un tirocinio della durata di 500 ore presso le aziende sponsor nelle aree di maggior interesse dei singoli partecipanti e la stesura del project work sull’esperienza concreta vissuta durante lo stage.
Docenti di chiara fama italiani e stranieri affiancati da professionisti del settore e rappresentanti delle autorità che operano nell'industria assicurativa.

Faculty

Le lezioni cominciano a settembre e finiscono ad aprile. Segue poi lo stage formativo. Le lezioni si tengono durante la settimana e il master è full-time.

Piano di studi

Il programma del corso
è articolato in due parti:

  1. Un primo trimestre sul funzionamento delle compagnie assicurative e sull’evoluzione del contesto di riferimento per permettere ai partecipanti provenienti da altri percorsi di studi di entrare nel settore.

  2. Un secondo trimestre sulle innovazioni tecnologiche in ambito assicurativo per formare quelle specifiche competenze digitali sempre più richieste nelle aree in cui l’innovazione porta maggiore cambiamento e potenziale valore aggiunto.

Considerato il periodo di emergenza Covid 19, il primo trimestre sarà erogato in didattica a distanza

I FONDAMENTI ASSICURATIVI
  • Il business strategico assicurativo
  • Caratteristiche e prodotti del business vita e danni
  • Il bilancio in ambito assicurativo
  • Il rischio e la finanza nelle imprese di assicurazione
  • Solvency II e la normativa del settore assicurativo
L’INNOVAZIONE DIGITALE
  • Customer centricity e nuovi modelli di business
  • Agile, Design Thinking e nuove metodologie di lavoro
  • Big Data e Analytics a supporto della strategia d’impresa
  • Trend e tecnologie emergenti nel business assicurativo: AI, AA e IoT
  • Insurtech e Startup nelle assicurazioni
Il Master prevede lo svolgimento di un tirocinio della durata di 500 ore presso le aziende sponsor nelle aree di maggior interesse dei singoli partecipanti e la stesura del project work sull’esperienza concreta vissuta durante lo stage.
Docenti di chiara fama italiani e stranieri affiancati da professionisti del settore e rappresentanti delle autorità che operano nell'industria assicurativa.

Faculty

Le lezioni cominciano a settembre e finiscono ad aprile. Segue poi lo stage formativo. Le lezioni si tengono durante la settimana e il master è full-time.

Iscrizione

Ammissione, requisiti e scadenze

ll candidato ideale è un brillante laureato magistrale o di vecchio ordinamento con un forte interesse per l’innovazione tecnologica e digitale, pronto a diventare attore del cambiamento in un business solido ma tradizionale quale quello assicurativo.

I nostri punti di forza:

- Contenuti altamente innovativi, con una forte integrazione tra business, strategia e tecnologie, grazie alla collaborazione tra Scuola di Management ed Economia di Torino, Politecnico di Torino e Collegio Carlo Alberto.

- Forte legame con il mondo assicurativo e alta spendibilità sul mondo del lavoro grazie alla presenza di partner industriali

- Percorso professionale in azienda o come imprenditore in start-up

I candidati interessati devono presentare la domanda allegando Curriculum Vitae e modello ISEE (facoltativo). Seguirà colloquio con la commissione di selezione del Master.

Le candidature sono aperte e verranno valutate nelle seguenti sessioni: 20 marzo, 26 maggio, 20 luglio.

Sono previste borse di studio e facilitazioni per studenti fuori sede.

ISCRIVITI

BORSE DI STUDIO

Iscrizione

Ammissione, requisiti e scadenze

ll candidato ideale è un brillante laureato magistrale o di vecchio ordinamento con un forte interesse per l’innovazione tecnologica e digitale, pronto a diventare attore del cambiamento in un business solido ma tradizionale quale quello assicurativo.

I nostri punti di forza:

- Contenuti altamente innovativi, con una forte integrazione tra business, strategia e tecnologie, grazie alla collaborazione tra Scuola di Management ed Economia di Torino, Politecnico di Torino e Collegio Carlo Alberto.

- Forte legame con il mondo assicurativo e alta spendibilità sul mondo del lavoro grazie alla presenza di partner industriali

- Percorso professionale in azienda o come imprenditore in start-up

I candidati interessati devono presentare la domanda allegando Curriculum Vitae e modello ISEE (facoltativo). Seguirà colloquio con la commissione di selezione del Master.

Le candidature sono aperte e verranno valutate nelle seguenti sessioni: 20 marzo, 26 maggio, 20 luglio.

Sono previste borse di studio e facilitazioni per studenti fuori sede.

ISCRIVITI BORSE DI STUDIO

Prospettive future

Il master mira a formare professionisti in grado di guidare il futuro delle assicurazioni, esperti di nuove tecnologie, innovazione e trasformazione digitale.

Al termine del master sarai in grado di far leva sulle competenze acquisite durante il percorso di studi per agire da “translator” tra business e nuovi talenti digitali nel settore dei servizi assicurativi e finanziari sia in grandi organizzazioni che in start-up innovative.

Nel contesto dei grandi Gruppi Assicurativi sarai preparato per dare il tuo contributo professionale nelle aree di business maggiormente impattate dai trend innovativi e soggette a significative evoluzioni digitali nei prossimi anni quali ad esempio:

- Sviluppo Prodotti e Canali Digitali

- Risk management

- Marketing

- Allocazione Sinistri

- Organizzazione e Operations

- Risk Management

Se preferirai avvicinarti al mondo delle start-up, avrai un bagaglio di conoscenze non solo relative a nuove tecnologie e trend innovativi ma anche conoscenze specifiche su come calarle nel settore assicurativo, rendendoti particolarmente qualificato.

Faculty

  1. Comitato scientifico
    È l’organo direttivo del Master che si occupa della supervisione dell’attività di formazione, garantendo l’allineamento dei contenuti didattici alle concrete esigenze della realtà aziendale.

  • Elisa Luciano (Direttore), Università di Torino
  • Eleonora Isaia (Vicedirettore), Università di Torino
  • Enrico Macii (Vicedirettore), Politecnico di Torino
  • Roberta Accettura, Intesa Sanpaolo Vita
  • Matteo Bordone Molini, Compagnia di San Paolo
  • Marcello Bugari, Reale Mutua
  • Renato Dorucci, Gruppo Intesa Sanpaolo
  • Fabrizio Mosca, Università di Torino
  • Luca Regis, Università di Torino
  • Elena Vigna, Università di Torino
  1. Corpo docenti
    La faculty del Master in Insurance Innovation è composta da selezionati e qualificati accademici dell’Università degli Studi di Torino e del Politecnico di Torino e di altri prestigiosi Atenei, oltre che da manager e professionisti con una consolidata esperienza aziendale e didattica.

  • Marco Cantamessa - Politecnico di Torino
  • Gilberto Castellani - Università La Sapienza di Roma
  • Tania Cerquitelli - Politecnico di Torino
  • Massimo De Felice - Università La Sapienza di Roma
  • Alain Devalle - Università di Torino
  • Dario Focarelli - ANIA
  • Alberto Floreani - Università Cattolica di Milano
  • Eleonora Isaia - Università di Torino
  • Ron Kenett - KPA and Samuel Neaman Institute, Technion - Israel
  • Antonio Lioy - Politecnico di Torino
  • Elisa Luciano - Università di Torino
  • Udi E. Makov - University of Haifa - Israel
  • Franco Moriconi – Università di Perugia
  • Fabrizio Mosca - Università di Torino
  • Anna Maria Olivieri - Università di Parma
  • Luca Passalacqua - Università La Sapienza di Roma
  • Massimo Poncino - Politecnico di Torino
  • Francesca Ricciardi- Università di Torino
  • Roberto Roberti - IVASS
  • Mario Valletta - Università del Piemonte Orientale

Faculty

  1. Comitato scientifico
    È l’organo direttivo del Master che si occupa della supervisione dell’attività di formazione, garantendo l’allineamento dei contenuti didattici alle concrete esigenze della realtà aziendale.

  • Elisa Luciano (Direttore), Università di Torino
  • Eleonora Isaia (Vicedirettore), Università di Torino
  • Enrico Macii (Vicedirettore), Politecnico di Torino
  • Roberta Accettura, Intesa Sanpaolo Vita
  • Matteo Bordone Molini, Compagnia di San Paolo
  • Marcello Bugari, Reale Mutua
  • Renato Dorucci, Gruppo Intesa Sanpaolo
  • Fabrizio Mosca, Università di Torino
  • Luca Regis, Università di Torino
  • Elena Vigna, Università di Torino
  1. Corpo docenti
    La faculty del Master in Insurance Innovation è composta da selezionati e qualificati accademici dell’Università degli Studi di Torino e del Politecnico di Torino e di altri prestigiosi Atenei, oltre che da manager e professionisti con una consolidata esperienza aziendale e didattica.

  • Marco Cantamessa - Politecnico di Torino
  • Gilberto Castellani - Università La Sapienza di Roma
  • Tania Cerquitelli - Politecnico di Torino
  • Massimo De Felice - Università La Sapienza di Roma
  • Alain Devalle - Università di Torino
  • Dario Focarelli - ANIA
  • Alberto Floreani - Università Cattolica di Milano
  • Eleonora Isaia - Università di Torino
  • Ron Kenett - KPA and Samuel Neaman Institute, Technion - Israel
  • Antonio Lioy - Politecnico di Torino
  • Elisa Luciano - Università di Torino
  • Udi E. Makov - University of Haifa - Israel
  • Franco Moriconi – Università di Perugia
  • Fabrizio Mosca - Università di Torino
  • Anna Maria Olivieri - Università di Parma
  • Luca Passalacqua - Università La Sapienza di Roma
  • Massimo Poncino - Politecnico di Torino
  • Francesca Ricciardi- Università di Torino
  • Roberto Roberti - IVASS
  • Mario Valletta - Università del Piemonte Orientale

Prospettive future

Il master mira a formare professionisti in grado di guidare il futuro delle assicurazioni, esperti di nuove tecnologie, innovazione e trasformazione digitale.

Al termine del master sarai in grado di far leva sulle competenze acquisite durante il percorso di studi per agire da “translator” tra business e nuovi talenti digitali nel settore dei servizi assicurativi e finanziari sia in grandi organizzazioni che in start-up innovative.

Nel contesto dei grandi Gruppi Assicurativi sarai preparato per dare il tuo contributo professionale nelle aree di business maggiormente impattate dai trend innovativi e soggette a significative evoluzioni digitali nei prossimi anni quali ad esempio:

- Sviluppo Prodotti e Canali Digitali

- Marketing

- Allocazione Sinistri

- Organizzazione e Operations

- Risk Management

Se preferirai avvicinarti al mondo delle start-up, avrai un bagaglio di conoscenze non solo relative a nuove tecnologie e trend innovativi ma anche conoscenze specifiche su come calarle nel settore assicurativo, rendendoti particolarmente qualificato e formare quelle specifiche competenze digitali sempre più richieste nelle aree in cui l’innovazione porta maggiore cambiamento e potenziale valore aggiunto.

News & eventi

MII - Elisa Luciano
(Professore Ordinario, UNITO, Direttore MII)

MII - Nicola Fioravanti
(Resp. Divisione Insurance Intesa Sanpaolo/ AD Intesa Sanpaolo VITA)

MII - Roberta Accettura
Resp personale, change management e sostenibilità ISP Vita

MII - Enrico Macii
(Professore Ordinario Politecnico di Torino)

MII - Luca Filippone
(Direttore Generale Reale Mutua Assicurazioni)

MII - Matteo Bordone Molini
(Direzione Finanza Compagnia di San Paolo)

MII - Eleonora Isaia
(Professore Associato, UNITO, Vicedirettore MII)

MII – Francesco Profumo
(Presidente Compagnia di San Paolo)

MII - Giorgio Barba Navaretti
(Prof. Ordinario Università di Milano, Vicepr. Collegio Carlo Alberto)

MII - Marcello Bugari
(Responsabile change management Reale Mutua)

NASCE A TORINO IL PRIMO MASTER IN INSURANCE INNOVATION (MII)

  • Master universitario di secondo livello, promosso da Collegio Carlo Alberto di Torino in collaborazione con Scuola di Management ed Economia dell’Università di Torino e Politenico di Torino
  • Partner del progetto: Compagnia di San Paolo, Intesa Sanpaolo, Intesa Sanpaolo Vita e Reale Mutua Assicurazioni

 

Milano, 27 Gennaio 2020 – È stato presentato oggi a Torino, presso il Collegio Carlo Alberto, il Master in Insurance Innovation (MII), il primo percorso formativo in Italia dedicato all’innovazione e alla creazione dei mestieri del futuro in ambito assicurativo.

Il master di II livello nasce dalla partnership tra eccellenze in ambito accademico (Scuola di Management ed Economia di Torino, il Politecnico di Torino, ed il Collegio Carlo Alberto) e industriale (Intesa Sanpaolo, Intesa Sanpaolo Vita e Reale Mutua Assicurazioni), ed è rivolto prevalentemente a neolaureati e giovani professionisti di talento provenienti da tutto il territorio nazionale.

Il connubio tra mondo accademico e aziende, con un focus sulle sfide della digitalizzazione e sulle esigenze reali delle imprese per gestire questo cambiamento, garantisce distintività dei contenuti trattati e prospettive concrete di impiego e crescita professionale, soprattutto negli ambiti delle attività assicurative maggiormente coinvolte dall’innovazione e dalla trasformazione digitale.

L’iniziativa, che non ha eguali nel panorama formativo italiano, potrà portare significativi vantaggi alla Città, ai giovani talenti che parteciperanno, alle istituzioni accademiche ed industriali coinvolte nel progetto, così come all’intero sistema assicurativo italiano, grazie ad un approccio fortemente incentrato sul futuro del business assicurativo a 360°: innovazione di prodotto e di processo, intelligenza artificiale, nuove metodologie di lavoro, sostenibilità, collaborazione e creazione di nuove opportunità di business attraverso start-up, fintech ed insurtech.

La sfida lanciata oggi coniuga, infatti, competenze quantitative di analisi dati, machine learning, IoT, cybersecurity, con esperienze manageriali, normative e di organizzazione digitale. Tutti i corsi seguono un approccio pratico e prevedono il coinvolgimento di professionisti del settore, a fianco di professori universitari di fama internazionale.

Il percorso si completerà con numerose attività di case studies, laboratori informatici e innovation lab, per rafforzare l’approccio operativo e lo scambio di conoscenze attraverso il rapporto fra professionisti del settore accanto a neolaureati. Infine, è prevista un’esperienza di stage di 500 ore presso le aziende partner, nelle aree di maggior interesse dei singoli partecipanti.

L’obiettivo è quello di formare una generazione di professionisti con un forte interesse per l’innovazione tecnologica e digitale, in grado di diventare attori del cambiamento nel business assicurativo e di trovare nuovi sbocchi professionali. Le aree aziendali in grado di offrire nuove e differenti opportunità riguarderanno: lo sviluppo prodotti ed i canali digitali, il marketing, le nuovi metodologie di lavoro, l’artificial intelligence ed i data analytics, le operations, la gestione sinistri, nonché la possibilità di entrare in realtà imprenditoriali come start up, fintech ed insurtech.

Sono previste borse di merito e borse di mobilità per studenti fuori sede.

I candidati possono presentare la domanda a partire dal 29/01/2020, attraverso il sito www.masterinsuranceinnovation.it, allegando CV e lettera motivazionale. Seguirà un colloquio con la commissione di selezione del Master, composta da esponenti del comitato scientifico e delle istituzioni che sostengono l’iniziativa.

Richiedi Informazioni

News & eventi

MII - Elisa Luciano
(Professore Ordinario, UNITO, Direttore MII)

MII - Enrico Macii
(Professore Ordinario Politecnico di Torino)

MII - Nicola Fioravanti
(Resp. Divisione Insurance Intesa Sanpaolo/ AD Intesa Sanpaolo VITA)

MII - Luca Filippone
(Direttore Generale Reale Mutua Assicurazioni)

MII - Giorgio Barba Navaretti
(Prof. Ordinario Università di Milano, Vicepr. Collegio Carlo Alberto)

MII - Roberta Accettura
Resp personale, change management e sostenibilità ISP Vita

MII - Matteo Bordone Molini
(Direzione Finanza Compagnia di San Paolo)

MII - Eleonora Isaia
(Professore Associato, UNITO, Vicedirettore MII)

MII - Marcello Bugari
(Responsabile change management Reale Mutua)

NASCE A TORINO IL PRIMO MASTER IN INSURANCE INNOVATION (MII)

  • Master universitario di secondo livello, promosso da Collegio Carlo Alberto di Torino in collaborazione con Scuola di Management ed Economia dell’Università di Torino e Politenico di Torino
  • Partner del progetto: Compagnia di San Paolo, Intesa Sanpaolo, Intesa Sanpaolo Vita e Reale Mutua Assicurazioni

 

Milano, 27 Gennaio 2020 – È stato presentato oggi a Torino, presso il Collegio Carlo Alberto, il Master in Insurance Innovation (MII), il primo percorso formativo in Italia dedicato all’innovazione e alla creazione dei mestieri del futuro in ambito assicurativo.

Il master di II livello nasce dalla partnership tra eccellenze in ambito accademico (Scuola di Management ed Economia di Torino, il Politecnico di Torino, ed il Collegio Carlo Alberto) e industriale (Intesa Sanpaolo, Intesa Sanpaolo Vita e Reale Mutua Assicurazioni), ed è rivolto prevalentemente a neolaureati e giovani professionisti di talento provenienti da tutto il territorio nazionale.

Il connubio tra mondo accademico e aziende, con un focus sulle sfide della digitalizzazione e sulle esigenze reali delle imprese per gestire questo cambiamento, garantisce distintività dei contenuti trattati e prospettive concrete di impiego e crescita professionale, soprattutto negli ambiti delle attività assicurative maggiormente coinvolte dall’innovazione e dalla trasformazione digitale.

L’iniziativa, che non ha eguali nel panorama formativo italiano, potrà portare significativi vantaggi alla Città, ai giovani talenti che parteciperanno, alle istituzioni accademiche ed industriali coinvolte nel progetto, così come all’intero sistema assicurativo italiano, grazie ad un approccio fortemente incentrato sul futuro del business assicurativo a 360°: innovazione di prodotto e di processo, intelligenza artificiale, nuove metodologie di lavoro, sostenibilità, collaborazione e creazione di nuove opportunità di business attraverso start-up, fintech ed insurtech.

La sfida lanciata oggi coniuga, infatti, competenze quantitative di analisi dati, machine learning, IoT, cybersecurity, con esperienze manageriali, normative e di organizzazione digitale. Tutti i corsi seguono un approccio pratico e prevedono il coinvolgimento di professionisti del settore, a fianco di professori universitari di fama internazionale.

Il percorso si completerà con numerose attività di case studies, laboratori informatici e innovation lab, per rafforzare l’approccio operativo e lo scambio di conoscenze attraverso il rapporto fra professionisti del settore accanto a neolaureati. Infine, è prevista un’esperienza di stage di 500 ore presso le aziende partner, nelle aree di maggior interesse dei singoli partecipanti.

L’obiettivo è quello di formare una generazione di professionisti con un forte interesse per l’innovazione tecnologica e digitale, in grado di diventare attori del cambiamento nel business assicurativo e di trovare nuovi sbocchi professionali. Le aree aziendali in grado di offrire nuove e differenti opportunità riguarderanno: lo sviluppo prodotti ed i canali digitali, il marketing, le nuovi metodologie di lavoro, l’artificial intelligence ed i data analytics, le operations, la gestione sinistri, nonché la possibilità di entrare in realtà imprenditoriali come start up, fintech ed insurtech.

Sono previste borse di merito e borse di mobilità per studenti fuori sede.

I candidati possono presentare la domanda a partire dal 29/01/2020, attraverso il sito www.masterinsuranceinnovation.it, allegando CV e lettera motivazionale. Seguirà un colloquio con la commissione di selezione del Master, composta da esponenti del comitato scientifico e delle istituzioni che sostengono l’iniziativa.

Richiedi Informazioni

 

Scroll to top